Scopriamo il fondatore di Chubstr: Bruce Sturgell


1- Chi sei e quanto sei figo? 

Io sono Bruce Sturgell e sono il fondatore di Chubstr.com – il sito dei grandi uomini con stile che ho creato nel 2011. Non so quanto io sia figo in realtà, ma posso dirti che fare ciò che sto facendo con Chubstr è stato più Figo di quanto avessi mai potuto sognare!

2- Di dove sei e in che modo sei cresciuto?
Sono nato a St. Louis, Missouri, nel bel mezzo degli Stati Uniti, e ho vissuto la maggior parte della mia vita in quella zona fino a pochi anni fa, quando mi sono trasferito con la mia famiglia nella West Coast.
Ora vivo a Portland, Oregon, che amo più di quanto possa esprimere a parole!

Sono quasi sempre stato un ragazzo più grande rispetto agli altri. Ero un bambino paffuto e crescendo ci sono stati momenti difficili da affrontare, però non mi ricordo di essermi mai demoralizzato per lunghi periodi. Il ragazzo grasso faceva sempre parte di me ed ero sempre io. Una volta cresciuto ho capito che c’è molto di più oltre alla nostra dimensione e credo che Chubstr nasca proprio da questa necessità di scoprire e andare oltre la nostra dimensione XL.


3- Che cosa ti ha fatto decidere di intraprendere una carriera nel blogging maschile?
Quando ho terminato la scuola, tutto ciò che volevo, era essere un DJ radiofonico. Da ragazzino ho idolatrato tutte le persone che ascoltavo in radio e volevo essere li, al loro posto. L’ho fatto per alcuni anni. Dopo un po’ di tempo ho finalmente capito che la radio non era quello che volevo fare per il resto della vita, e sono entrato nel marketing.

Dopo averlo fatto per alcuni anni, mi sono reso conto che avevo appena smesso di pensare quasi totalmente al mio stile personale e questa era una parte importante di quella persona che volevo tornare ad essere. Andavo nei Centri Commerciali alla ricerca di vestiti alla moda e con stile, ma purtroppo non trovavo mai nulla della mia taglia. Ogni volta rimanevo a mani vuote fino a quando un bel giorno mollai tutto e mi arrabbiai. Decisi di fare quello che tutti gli altri stavano facendo e cioè andare in internet per lamentarsi e far sentire la mia voce.
Cosi ho aperto un blog su Tumblr nel 2010, chiamando tutte le aziende che non creavano collezioni per taglie grandi, o aziende che producevano abbigliamento oversize ma i loro prodotti non erano facilmente scovabili nei negozi o sui loro siti web. Ho iniziato a condividere le mie foto con gli outfit on-line, e iniziai a raccontare dove acquistavo i capi che indossavo. Con mia grande sorpresa, la gente ha iniziato a fare domande e a di condividerle con i loro amici. Loro mi chiedevano consigli su cosa indossare, dove trovare le cose, e come vestirsi.
Mi sono reso conto che c’era qualcosa di più grande rispetto ad un anonimo blog su Tumblr, e Chubstr.com è nato all’inizio del 2011 con la missione diaiutare gli Uomini di Peso a trovare, creare e condividere il loro stile con il mondo.”
Credo che la risposta breve alla tua domanda è: sono diventato un blogger per caso e per frustrazione.


4- Nella tua vita, come è stato il tuo rapporto con la moda e l’abbigliamento?
Quando ero più giovane, avevo molto stile ed indossavo vestiti unici ed interessanti che riflettevano la mia personalità. Appena ho compiuto 20 anni, ho smesso di pensare allo stile, e mi sono concentrato di più sul lavoro. Dopo un po’ di tempo realizzai il fatto che stavo perdendo il mio stile e cercai allora di cambiare il mio modo di cercare i vestiti e di trovare vestiti che mi stiano bene. Il mio desiderio ed obiettivo è che tutto quello che indosso deve essere un riflesso della mia persona e del mio stile.

5- Pensi che in questo campo le donne sono in vantaggio rispetto agli uomini? Perché?
Credo che la moda delle donne Plus e l’industria della moda femminile, in generale, sia un business molto più grande rispetto quello degli uomini. Ciò significa che il cambiamento avviene prima per il mondo femminile però stiamo iniziando intravedere qualcosa anche nel mondo maschile, almeno con l’aspetto dei modelli e con alcuni brand che hanno iniziato a proporre e ad offrire una buona scelta per gli Uomini Plus. Mi aspetto che questo miglioramento e questo sviluppo migliorerà nei prossimi anni a venire. Abbiamo buone cose nel futuro della nostra Moda Plus.


6- Cosa dovrebbe accadere per far si che questa #PlusMenRevolution abbia inizio a livello globale?
Molti designer (grandi e piccoli) hanno la possibilità di estendere le taglie dell’abbigliamento. I nostri lettori di Chubstr sono alla ricerca di quello che queste aziende hanno da offrire loro vogliono un po’ di stile e moda anche nelle taglie più grandi. Se si risponde alle loro esigenze poi senza alcun dubbio essi compreranno queste cose. Lo vediamo ogni giorno con le nostre partnership e promozioni. Lo vediamo anche nelle domande e nelle risposte da parte dei lettori. Vogliono e desiderano moltissimo avere vestiti delle loro dimensioni e le aziende non devono fare altro che produrre ed ampliare le proprie collezioni oversize.


Voglio concludere questa intervista chiedendo un tuo pensiero sul Body Shaming, il bullismo e come gli uomini e le donne di peso sono visti dal resto della società.
Il Body Shaming ed il bullismo sono cose reali, e mi auguro che quello che stiamo facendo con Chubstr e tutti gli altri siti basati sulla positività del corpo, possano fare la differenza con persone e migliorare tutta la nostra sociteà. Il nostro vero obiettivo è quello di mostrare al mondo che il nostro peso non ci rende meno degni di amore e rispetto. Che le persone in carne sono altrettanto incredibili come le loro controparti di dimensioni tradizionali. Sento che stiamo facendo grossi progressi e anche se in maniera molto lenta sento che tutto questo migliorerà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...