Intervista con: Marco (il cantante di) Ferro

1. Quando hai iniziato ad interessarti alla musica?

Già da piccolo mi sono interessato alla musica, ricordo mia madre che aveva un giradischi e facevo passare la musica anni 70′ 80′, poi piano piano volevo diventare un dj, dato che il mondo della notte mi piaceva moltissimo (anche tutt’ora) ma avevo qualcosa in più, un dono che usciva da dentro incondizionato e mi resi conto che era il canto. Allora decisi di frequentare una scuola di canto professionale, nel frattempo gli anni passavano collezionando provini su provini, attestati e coppe e medaglie, poi nel 2009 decisi di fare uno stage di canto a New York con tutti i risparmi del lavoro. È stato molto eccitante e bello, consiglio a tutti di provare questa esperienza all’estero.

2. Cosa pensano i tuoi familiari della scelta di fare il cantante?

I miei non l’hanno presa molto bene, infatti mio padre ancora tutt’ora non è d’accordo perché  spesso e volentieri sono in giro per l’italia mancando anche molti mesi.


3.Cosa provi quando canti?

Cosa provo? Un’emozione che non posso spiegare così a parole. È una strana sensazione, ti senti sollevare da terra, i muscoli si irrigidiscono, il fiato si fa corto, e la bocca diventa asciutta ma questo mix di emozioni misto a paura fa uscire il vero Marco Ferro, voce e potenza e melodia si fondono per creare un mix di emozioni da far arrivare al pubblico.


4. A quali cantanti o band ti ispiri?

Con precisione non posso rispondere a questa domanda perchè mi può piacere una canzone di un determinato genere musicale come ad esempio mi piace il pop , Rn’B, classica ed elettronica. Penso che per un artista la cosa principale sia sentire la canzone sua, interpretarla nei migliori dei modi e trasmettere delle forti emozioni al pubblico. Però posso dire che mi piacciono molto i Negramaro e Tiziano Ferro.


5. Il tuo aspetto fisico quanto incide nella tua professione?

Ultimamente scopro sempre di più con dispiacere che l’aspetto fisico incide molto ( anche se ci sono delle contraddizioni). Spesso molti cantanti per la loro immagine o per allargare la propria fetta di mercato dimagriscono e quindi vedi persone totalmente al contrario esempio? Tiziano Ferro dai suoi 111 Kg (nome dato anche all’album) ha perso molti chili per raggiungere la forma perfetta non capendo che le persone oltre all’aspetto fisico puntano alla qualità del cantante.Una  persona che ammiro moltissimo è  Adele che con le sue forme generose ha fatto impazzire il pubblico quindi, io potrei fare del  mio meglio  per perdere i chili di troppa ma preferisco rimanere così.





Vi lasciamo il link del suo profilo Facebook: https://www.facebook.com/marcoferroofficial 





Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...